Preloader Close
Una famiglia di costruzioni al tuo servizio

Poste Italiane

La sede centrale di Roma

Il palazzo più rappresentativo di Poste Italiane, l’antico Monastero di San Silvestro fu anche sede del Ministero dei Lavori Pubblici per poi diventare nel 1879 “Palazzo delle Poste e dei Telegrafi”.

I lavori hanno consentito il restauro di tutti i pavimenti in marmo di Carrara, il recupero dei rivestimenti in Travertino, delle cornici e degli stucchi. Ricostruito il giardino interno e restaurate le relative facciate, sono stati portati all’originario splendore gli affreschi delle lunette che decorano i portici, opera del pittore romano Virginio Monti.

Nel nuovo ufficio postale elementi architettonici moderni, come il nuovo lucernario sulla sala di attesa tra il giardino interno e l’ingresso da piazza San Silvestro, convivono felicemente nel contesto classico. 

La sala di attesa rinnovata

Riqualificazione completa

Gli spazi recuperati sono stati dotati di nuovi impianti di climatizzazione, reti di distribuzione dati ed elettrica, impianti d’illuminazione, impianti di protezione attiva e passiva, il tutto fruibile dai diversamente abili e dai non vedenti.

I nuovi spazi sono stati dotati di apparati tecnologici avanzati nel rispetto rigoroso delle parti originarie recuperate.

Nel nuovo ufficio postale elementi architettonici moderni, come il nuovo lucernario sulla sala di attesa tra il giardino interno e l’ingresso da piazza San Silvestro, convivono felicemente nel contesto classico.

Gli spazi recuperati sono stati dotati di nuovi impianti di climatizzazione, reti di distribuzione dati ed elettrica, impianti di illuminazione, impianti di protezione attiva e passiva, il tutto fruibile dai diversamente abili e dai non vedenti.

Il piacere nel lavoro aggiunge perfezione al compito che svolgiamo

Hai bisogno di un servizio di costruzione o ristrutturazione?
Hai domande per noi? Siamo pronti ad aiutarti!

Icon